Muscolo di grano fatto in casa

Questo muscolo di grano è nato per caso…ero partita con l’idea di fare del seitan! A me piace moltissimo; in commercio se ne trovano di svariati tipi, alcuni buoni, altri meno buoni, altri proprio secondo me quasi immangiabili. Quindi diciamo che quando posso preferisco farmelo in casa. La lavorazione del seitan è però abbastanza lunga e laboriosa, oltre al fatto che va utilizzata moltissima acqua. Ecco perché ho voluto trovare un’alternativa: utilizzare il glutine di frumento in polvere come base di partenza, anziché partire dalla farina (solitamente di manitoba) per estrarre il glutine. Vi ho aggiunto della farina di ceci ed ecco qua: alla fine è venuto fuori del fantastico muscolo di grano!

Farlo in casa è tutta un’altra cosa: puoi scegliere come insaporirlo, puoi anche scegliere il tipo di compattezza in base alla ricetta che poi andrai a preparare. Oltretutto è anche un bel risparmio. Il muscolo di grano lo preferisco al seitan in quanto lo trovo più “leggero” e di una consistenza migliore.

Ingredienti:

200 gr di glutine di frumento in polvere (Fior di loto)

100 gr di farina di ceci

1 cucchiaio di curcuma

mezzo cucchiaino di pimenton (paprika dolce affumicata)

200 ml di acqua

2 cucchiaio di shoyu

1 cucchiaino di concentrato di pomodoro

per il brodo: 1 cucchiaio di brodo vegetale in polvere (Sarchio) + 1 cucchiaio di shoyu

Procedimento:

Prima di preparare l’impasto potete già mettere a bollire l’acqua dove poi andrete a cuocere l’impasto ottenuto. Mettete un paio di litri di acqua in una pentola con un po’ di brodo: 1 cucchiaio di brodo vegetale in polvere e 1 cucchiaio di shoyu.

Preparate ora l’impasto: mettete in una ciotola il glutine, la farina di ceci, la curcuma e il pimenton. Amalgamate bene il tutto con le mani. In un bicchiere, mettete l’acqua (a temperatura ambiente), lo shoyu e il concentrato di pomodoro. Mescolate bene il tutto e poi versate il contenuto nella ciotola insieme agli altri ingredienti. Lavorate tutto bene con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Dopo che avrete ottenuto il vostro “polpettone”, dividetelo in 4 “palle” e mettetelo a cuocere nel brodo bollente che avete preparato prima. Non serve legarlo o altro. Fatelo andare a fuoco minimo per circa 40 minuti, deve sobbollire delicatamente.

Il vostro muscolo di grano è pronto! Può essere preparato, con lo stesso procedimento, anche con altre farine di legumi a piacere.

Ora potete utilizzarlo per le ricette più svariate: fettine al limone, al vino bianco, spezzatino, ragù ecc ecc.

 

 

6 Replies to "Muscolo di grano fatto in casa"

  • comment-avatar
    Federica 30 maggio 2017 (17:29)

    Momi ma, secondo te, se diminuisco di 50 gr il glutine e aumento di altrettanti 50 gr la farina di ceci…che succede???

    • comment-avatar
      VeroVegan 31 maggio 2017 (09:20)

      Ciaooooo!!! Potrebbe cambiare un po’ la consistenza ma penso si possa fare tranquillamente…anzi, prova e poi fammi sapere! 😉

  • comment-avatar
    Federica 3 giugno 2017 (18:03)

    Ohiii ti ho letto solo oragrazie, provo e ti faccio sapere

    • comment-avatar
      VeroVegan 5 giugno 2017 (10:11)

      sapere e assaggiare! 😉

  • comment-avatar
    GIAMPIERO ROSSI 20 giugno 2017 (11:43)

    embeh? dal 5 giugno ancora non sappiamo nulla? domanda per Federica… Perché questa necessità di variare le proporzioni?

  • Fettine di muscolo di grano alla pizzaiola: la ricetta semplicissima. 22 settembre 2017 (15:21)

    […] Per la preparazione del muscolo di grano (se decidete di farlo in casa), potete seguire la ricetta che trovate cliccando questo link. […]

Leave a reply

Your email address will not be published.