Risotto ai carciofi, con pomodori secchi, olive piccanti e zafferano

Apro il frigo e ci trovo 2 carciofi. Essendo io amante del riso, il connubio riso e carciofi mi è venuto in mente in meno di 1 secondo.
Ok, vada per un bel risottino coi carciofi…si, va bene, ma perché non renderlo ancora più buono, saporito e anche originale? E’ nato così questo risotto con i carciofi, i pomodori secchi, le olive piccanti e lo zafferano: buonissimo!!
Tutti gli ingredienti e i sapori si sposano alla perfezione e il risultato è un risotto saporito ma delicato allo stesso tempo. Veramente delizioso.

Ingredienti x 2 persone:

160gr di riso integrale circa

2 carciofi romaneschi

1 cipolla dorata

5-6 pomodori secchi

olive verdi piccanti

1 bustina di zafferano

una manciata di prezzemolo tritato

sale marino integrale

olio EVO

brodo vegetale in polvere (Sarchio)

mezzo limone

mezzo bicchiere di vino bianco

Procedimento:

Pulite bene i carciofi: tagliate la punta, togliete le foglie esterne più dure e tagliateli a spicchi. Togliete poi la peluria interna, la cosiddetta barba.

Potete usare anche i gambi: spelateli con un pelapatate e tagliateli a pezzetti. Mettete carciofi e gambi in una ciotola con acqua e limone.

Preparate il brodo: io ho utilizzato il brodo vegetale in polvere della Sarchio, circa 1 cucchiaio per 1,5 litri di acqua.

Mettete a soffriggere, in una padella antiaderente con i bordi alti, la cipolla con un goccio di olio EVO. Aggiungete i pomodori secchi tagliati a striscioline (5 o 6) e le olive verdi piccanti (io le ho disossate e tagliate a pezzi).

Sciacquate velocemente i carciofi e metteteli nella padella insieme agli altri ingredienti e fate rosolare. Aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e fate sfumare.

Quando il vino è sfumato aggiungete il brodo fino quasi a coprire i carciofi. Fate andare a fuoco medio coprendo la padella e facendo attenzione che non si asciughino. Se si asciugano troppo aggiungete altro brodo.

Fate andare una decina di minuti e aggiungete poi il riso, aggiungete il sale e fate rosolare mescolando bene il tutto e poi iniziate la cottura tradizionale del riso aggiungendo il brodo quando necessario.

Io ho utilizzato del riso integrale BIO: cottura 40 minuti. Se avete poco tempo potete benissimo utilizzare un altro tipo di riso con cottura più breve ma assicuratevi che i carciofi siano ben cotti.

A cottura quasi ultimata aggiungete lo zafferano e il prezzemolo tritato.

Impiattate e gustatevi questo saporitissimo riso, un’ottima combinazione di gusti tra i carciofi, i pomodori secchi, le olive e lo zafferano.

 

 

 

 

 

No Replies to "Risotto ai carciofi, con pomodori secchi, olive piccanti e zafferano"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.